Ultimi Aggiornamenti degli Eventi

Sinistra: appello per 8 “Case per l’unita’” a Roma 

Postato il

Case per la Sinistra unitaDALL’AGENZIA STAMPA ITALIA – ROMA 8 MAGGIO 2014(AGI) – Roma, 8 mag. – Costituire entro l’estate, subito dopo le elezioni europee e l’impegno per il successo della Lista Tsipras, le prime “Case per la sinistra unita” con tanto di sedi, almeno otto. Lo propongono i firmatari dell’appello “Un nuovo percorso per una moderna sinistra del XXI secolo”, oltre 140 militanti e dirigenti storici della sinistra romana, politica, sindacale e dell’associazionismo, che si incontreranno in assemblea martedì 13 maggio presso la sede Arci di via Goito. Sei ‘Case’ nella citta’ di Roma: San Saba, San Lorenzo, Ghetto, Trionfale, Laurentina, Tufello e due in provincia: Civitavecchia e Velletri. (AGI)
Cav (Segue)

(AGI) – Roma, 8 mag. – Nella nascita delle Case per la sinistra unita si individua “un primo strumento per la crescita di un forte processo unitario a sinistra che sia un moltiplicatore di forze ed energie. La prospettiva e’ quella di contribuire all’apertura di un processo, plurale e di massa, aperto alla società e ai movimenti, insediato nel mondo del lavoro, nei luoghi di studio e nei territori”. Secondo i promotori l’iniziativa “contribuirà” al prodursi di processi reali di unificazione a sinistra, proprio perché e concepita lavorando con i partiti, anzi in stretta collaborazione con essi se sapranno criticamente mettersi in discussione e sostenerla, ma anche con il mondo romano articolato e complesso delle associazioni. E’ nostra intenzione costituire entro la fine dell’anno una Casa per la sinistra unita in ogni Municipio di Roma”. (AGI)

 

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Assemblea dei firmatari dell’Appello

Immagine Postato il

Case per la Sinistra unita

Roma, Nascono le Case per la Sinistra unita

Immagine Postato il

1907299_752336898143873_2670772320001267615_n

 Comunicato stampa

Roma, 7 maggio 2014

    I firmatari dell’appello “Un nuovo percorso per una moderna sinistra del XXI secolo”, oltre 140 militanti e dirigenti storici della sinistra romana, politica,  sindacale  e dell’associazionismo, si incontrano in assemblea martedì 13 maggio presso la sede Arci di via Goito.

     L’obiettivo è di costituire entro l’estate, subito dopo le elezioni europee, in quanto fino al 25 maggio si sentono fortemente impegnati nella campagna elettorale per il successo della Lista Tsipras, le prime Case per la sinistra unita con tanto di sedi, almeno otto. Sei nella città di Roma: San Saba, San Lorenzo, Ghetto, Trionfale, Laurentina, Tufello;  due in provincia: Civitavecchia e Velletri. È altresì prevedibile un immediato ulteriore sviluppo della rete in altre due significative zone della Città: Flaminio e Cinecittà.

     Si individua  nella  nascita  delle  Case per la sinistra unita un primo strumento per  la crescita di un forte processo unitario a sinistra che sia un moltiplicatore di forze ed energie. Leggi il seguito di questo post »